COME SUPERARE IL CALDO ESTIVO ED INDIVIDUARE I SINTOMI DI UN COLPO DI CALORE

Per molti estate vuol dire: vacanze, sole e relax. Per alcune persone, invece, l’estate comporta un rischio per la salute e nello specifico parlo di anziani, malati cronici ed in generale di persone fragili.

Ma come possiamo affrontare al meglio un caldo asfissiante come quello estivo?

Non vi preoccupate, FederAnziani Senior Italia ha stilato un decalogo dove vi vengono date le indicazioni necessarie: sono piccoli accorgimenti ma di alto valore e potenziale, potrebbero salvare la vita a voi oppure ad una persona a voi cara. Non sottovalutiamo la forza che può avere un’estate con temperature molto alte sulle persone fragili.

  1. Evitate di uscire nelle ore più calde, dalle 12 alle 17
  2. Dovete cercare di bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno per recuperare la perdita quotidiana di sali minerali. Evitate bevande alcoliche, troppo zuccherate, gassose e troppo fredde
  3. Mangiate leggero: pasta, frutta, verdura e gelati alla frutta. Evitate cibi grassi e piccanti
  4. Arieggiate l’ambiente dove vivete, senza esporvi direttamente alle correnti d’aria
  5. Riparate la testa dal sole con un copricapo e gli occhi con occhiali da sole
  6. Vestitevi leggeri e di colore chiaro. Evitate le fibre sintetiche perché non permettono il passaggio dell’aria
  7. Non restate esposti al sole in modo prolungato. Se, a causa dell’esposizione eccessiva, dovesse venirvi male alla testa, fate impacchi con acqua fresca per abbassare la temperatura corporea
  8. Non rimanete in automobili esposte al sole!
  9. Se siete sottoposti ad alcune cure o assumete regolarmente farmaci, per eventuali modifiche delle cure o dei farmaci consultatevi con il vostro medico: non fatelo di vostra iniziativa
  10. Se ne avete la possibilità, spostatevi dalla città e andate in zone termali o in collina

L’ultimo avvertimento riguarda coloro che sono vicini alle persone fragili: non lasciatele sole, in quanto questo caldo asfissiante rende la loro vita un po’ più difficile.

Ma quali sono i sintomi con cui si manifesta un colpo di calore?

Ecco elencate le situazioni più frequenti e di facile individuazione: cute arrossata e calda, temperatura corporea molto calda, sete intensa, sensazione di debolezza unita a vertigini, crampi muscolari, sensazione di nausea, tachicardia e un generale stato confusionale.

Ma cosa fare se si viene colpiti improvvisamente da un colpo di calore?

Può essere banale ma chiamate il 118. In caso di necessità distendente la persona in un luogo fresco e ventilato e bagnatele il viso e il corpo con l’acqua.