REGOLE, SCADENZE E BENEFICIARI DEL NUOVO BANDO 2019

Novità importante e meritevole di attenzione per le tante famiglie italiane con un utente a carico non autosufficiente. Per famiglie con anziani, disabili e in generale malati che necessitano di cure domiciliari, l’INPS ha pubblicato il bando assistenziale “Home Care Premium 2019“. Si tratta di un piano di assistenza domiciliare integrata per il rimborso spese statale relativo a servizi assistenziali che necessariamente molte famiglie attivano per soggetti non autosufficienti, maggiorenni o minorenni. Interessa e coinvolge tutti i dipendenti statali attuali e pensionati, i loro parenti e mogli/mariti entro il primo grado di parentela. Il piano intende venire incontro alle famiglie italiane con un piano di rimborso da 1 Luglio 2019 al 30 giugno 2022. L’erogazione dei contributi e l’entità del rimborso per cure assistenziali viene valutata e approvata in relazione a variabili di reddito, del grado di disabilità della persona interessata e del livello di bisogno domiciliare.

Il bando è stato aperto da poco più di una settimana e entro il 28 maggio 2019 l’INPS pubblicherà la graduatoria dei beneficiari ammessi alla prestazione sul sito internet www.inps.it, nella specifica sezione.

Per richiederlo

La domanda va presentata dal beneficiario, ovvero dal titolare delegato, esclusivamente per via telematica, attraverso il PIN dispositivo. All’atto della presentazione della domanda viene richiesto di presentare la DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica) per la determinazione dell’ISEE sociosanitario, necessario per determinare il posizionamento in graduatoria e l’ammontare del contributo mensile erogato al beneficiario o del contributo massimo erogato all’ATS per la fornitura di prestazioni integrative a supporto del percorso assistenziale.

Vi riportiamo una tabella riassuntiva e successivamente il link per scaricare il bando completo

Scarica il bando completo