UNO SPAZIO DI CONDIVISIONE, FORMAZIONE E SUPPORTO A DISPOSIZIONE DI TUTTI I LAVORATORI DOMESTICI

Dopo le basi formative poste l’anno scorso con i corsi gratuiti per colf e badanti sull’assistenza anziani, proseguiamo la strada intrapresa proponendo da dopo l’estate in maniera continuativa uno sportello di ascolto, tenuto dalla nostra psicologa professionista per tutti i lavoratori del settore desiderosi di condividere problematiche a cui vanno incontro sul posto di lavoro. L’attenzione della cooperativa Assixto Verona e la vicinanza alle tante risorse umane impegnate in lavori di tipo assistenziale è molto alta, conseguenza della cognizione della complessità in primo luogo psicologica che questo tipologia di lavoro comporta. Assistere una persona anziana, ancor più se in una situazione di convivenza, porta sicuramente lo stress a livelli altissimi. Da un lato la destabilizzazione conseguente dal continuo cambio di alloggio abitativo e del nucleo familiare con cui confrontarsi, dall’altro il frequente senso di abbandono e solitudine per la lontananza dai propri cari e l’assenza di punti di riferimento con cui confrontarsi. La consapevolezza di queste complessità psicologiche e la percezione di un problema diffuso e condiviso da molti lavoratori ci ha portato a creare uno sportello d’ascolto psicologico e supporto per le badanti che desiderano condividere difficoltà lavorative e ottenere un supporto professionale per affrontare al meglio le sfide quotidiane presentate dal lavoro. Un’occasione anche per venire a conoscenza di altri lavoratori e iniziare a creare una propria rete sociale. Uno spazio per condividere ed esprimere le proprie esperienza di vita, le proprie paure, i propri sentimenti con persone che stanno vivendo un’esperienza simile che possono suggerire strategie per affrontare determinati ostacoli pesanti per il proprio lavoro. Proponiamo la possibilità di partecipare a incontri di circa 90 minuti con una psicoterapeuta specializzata sulla trattazione emotiva dell’invecchiamento, in piccoli gruppi in cui gli argomenti da affrontare saranno proposti direttamente dai partecipanti, per venire incontro alle personali esigenze. Da ottobre, una volta alla settimana, ci sarà la possibilità di iscriversi, senza vincoli di impegno, venendo solamente quando si vuole, al momento del bisogno

Di seguito, un riepilogo degli obiettivi che tale sportello vuole far raggiungere ai lavoratori:

  • Ridurre il sentimento di solitudine e favorire la creazione di una rete sociale ed emotiva di supporto;
  • Acquisire conoscenze circa le malattie degli anziani da assistere;
  • Offrire un supporto per affrontare le sfide quotidiane;
  • Migliorare le modalità di relazione e cura con gli anziani e i loro familiari;
  • Incrementare il proprio benessere e la propria qualità di vita;

Per partecipare o solo provare e conoscere le modalità di funzionamento:

Chiama il numero 0452525233

Manda una email a info@assixtoverona.org con scritto per oggetto “Help Badante”