I BENEFICI DEL CANTO PER LA MENTE E LA SALUTE DEGLI ANZIANI

E’ ormai scientificamente provato che la musica sia una valida terapia per gli anziani, sopratutto per coloro che si ritrovano in centri residenziali, in quanto può rivelarsi un aiuto e sostegno per l’anziano sia fisico che emotivo.

Un’ottima occasione per “occuparsi” della musica sarebbe quella di partecipare a dei cori che possono essere classici o parrocchiali, non occorre essere grandi artisti, poichè l’esperienza corale può risultare un beneficio per la mente e per il fisico. Cantare in gruppo rappresenta un’esperienza comunitaria capace di far dimenticare la routine quotidiana, di distogliere la mente dell’anziano dall’essere troppo occupato in tristi preoccupazioni. Quando cantiamo si attivano nel nostro cervello diverse aree legate non solo alla sfera della memoria (per ricordare il testo della canzone) o dell’attenzione, ma coinvolge dei veri e propri circuiti emotivi. Infatti quello che spesso si prova cantando è un miglioramento del tono dell’umore, producendo così un effetto antidepressivo. Grazie al canto viene stimolato il nostro cervello a rilasciare dopamina: un neurotrasmettitore associato al piacere, ed è per questo che ci si sente di buon umore quando si canta.

Un altro beneficio del canto da non sottovalutare riguarda l’apparato respiratorio: con l’aumentare dell’età cala progressivamente la funzionalità respiratoria e, se presenti patologie a carico dell’apparato abbastanza diffuse come la Bcpo e l’asma, si va incontro ad un’ostruzione dei bronchi da cui l’aria non passa liberamente. E allora che il canto diventa una buona ginnastica respiratoria che fa lavorare i muscoli dei bronchi favorendone la dilatazione.

L’esperienza musicale nell’anziano è un’occasione importante per impegnarsi in attività spesso nuove e di grande coinvolgimento sul piano emozionale, rievocativo e cognitivo. Grazie al canto l’anziano si diverte, si rende più disponibile nei confronti degli altri e partecipa attivamente all’attività di gruppo. Non solo, attraverso il canto si possono esprimere affetti, emozioni e ricordi e diventa un mezzo utile per narrare, raccontare e raccontarsi.